mercoledì, 22 novembre, 2017
Sei qui: Home / Attualità / Comunicati Stampa / Teatro La giostra/Speranzella81 di Napoli presenta la prima Stagione di attività - 2017/2018

Teatro La giostra/Speranzella81 di Napoli presenta la prima Stagione di attività - 2017/2018

Teatro La giostra/Speranzella81 di Napoli presenta
la prima Stagione di attività - 2017/2018

L'ex officina ENEL nel cuore pulsante di Napoli. Anzi, tra le arterie dei Quartieri Spagnoli, luogo simbolo della città vivace e controversa. Un presidio scelto in modo tutt'altro che casuale, volendo sottolineare l'obiettivo: avvicinare il più possibile cultura e sperimentazione al popolo, alla gente comune che è vera protagonista.

Nasce così il Teatro La Giostra/Speranzella81, nuova sfida de La giostra, teatro partenopeo di produzione per anni sprovvisto di sede. Dopo aver lavorato per vent'anni circa nella periferia ovest di Napoli (Pianura e Soccavo), il gruppo fondato da Maria e Valeria Tavassi, direttrici artistiche, si sposta nei Quartieri Spagnoli nel giugno 2016, portando avanti un progetto sperimentale legato al recupero dello spazio ex officina ENEL da restituire alla città.

Eccoci all'oggi: si inaugura la prima stagione di attività 2017/18. Un coronamento importante affidato alla personale Riflessioni in mostra, a cura dello scenografo, regista e autore Eugenio Tavassi (fino a domenica 29 ottobre 2017). Il percorso video, pittorico e fotografico non è che il "battesimo del fuoco" per un luogo di creazione che vuole essere ospitale e attento ai nuovi linguaggi. Un "Teatro di territorio" pensato per le produzioni indipendenti, ma anche per dei percorsi di formazione teatrale.

Il cartellone racchiude spettacoli di artisti, nazionali e internazionali, tra i quali Sergio Longobardi, Andrea Renzi, Marie Lauricella, Venovan, Bruno Tramice, Ettore Nigro, Luciano Travaglino, Félicie Fabre, Valeria Simone, Melita Poma, Arnaud Caron, Jean-Paul Denizon, Massimiliano Rossi, Massimo Masiello, Ernesto Lama, Maria Angela Robustelli, Fortunato Calvino, Sergio Colicchio, Paolo de Pascale. In tutto sedici appuntamenti, scelti nella varietà più ampia possibile di linguaggi e temi.

A inaugurare la stagione teatrale, venerdì 10 novembre, sarà lo spettacolo Bastavamo a far ridere le mosche di e con Sergio Longobardi. Tra gli altri titoli in palinsesto, Io tra di voi di Gianmarco Cesario e Antonio Mocciola; De Dario Fo et Franca Rame, presentato dalla compagnia francese La Girandole (Montreuil, Ile de France), che come La Giostra fa teatro nei quartieri popolari avvicinando giovani ed immigrati. Ancora, Midnight in Paris, uno spettacolo delle padrone di casa Maria e Valeria Tavassi; Via Santa Maria della Speranza da I giganti della Montagna di Pirandello, in collaborazione con Napoli Teatro Festival e Centro di accoglienza Il Castagno di Napoli (adattamento e regia Maria Angela Robustelli). L'elenco completo degli spettacoli è sul sito www.lagiostrateatro.it e sulla pagina Facebook.
La programmazione si concluderà con il debutto in prima assoluta, venerdì 24 maggio, di Persona/Les Masques, uno spettacolo di Marie Lauricella, presentato da Theatre du Peuple Lie con il sostegno alla creazione del Theatre Du Mouvement, Spedidam, Fondation De France.

Non solo spettacoli, ma anche laboratori con Officina Speranzella, progetto di formazione e post-formazione teatrale per attori professionisti, allievi attori e non professionisti, con particolare attenzione ai giovani dei Quartieri Spagnoli e agli immigrati. Oltre all'equipe di formatori e operatori de La giostra teatro, terranno un proprio workshop Jean-Paul Denizon (attore e regista assistente storico di Peter Brook), Massimiliano Rossi, Sara Sole, Lena Lessing (Actors Studio), Alessia Siniscalchi.

Giovanni Luca Montanino

Ultima modifica il Mercoledì, 18 Ottobre 2017 23:44

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.