mercoledì, 19 settembre, 2018
Sei qui: Home / Attualità / Archivio / Andersen festival 2014 – presentazione di Francesca Camponero

Andersen festival 2014 – presentazione di Francesca Camponero

Andersen Festival 2014 Andersen Festival 2014

E' stato presentato al palazzo della Regione Liguria a genova in data 06.02.2014 il Premio H.C. Andersen-Baia delle Favole, che si svolgerà da giovedì 5 a domenica 8 giugno 2014 a Sestri Levante, questi giorni ospiteranno anche la diciassettesima edizione di Andersen Festival, la grande e popolare kermesse internazionale di teatro e narrazione all'aperto che nelle ultime edizioni ha avuto l'Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica ed è stata inoltre insignita della "Targa d'argento" dello stesso Presidente della Repubblica. Curato fin dall'esordio da Artificio 23, con la direzione artistica di Leonardo Pischedda, il Festival nel 2013 ha totalizzato, nonostante la pioggia, circa 60.000 presenze. Dice Leonardo Pischedda: "Quello che si vede al festival di Sestri Levante lo si vede solo lì, perché la componente paesaggistica del territorio è forte. In piazza e per le strade si assiste per lo più a performances di teatro fisico e non verbale, quel teatro urbano in cui appunto la scenografia la fanno le piazze, le strade e, nel caso specifico, le baie incantante". Nell'edizione 2014, come di consueto, vi saranno spettacoli, incontri di arte e musica per adulti e bambini, nella splendida cornice della Baia del Silenzio e in altri punti della città il cui straordinario fascino, paesaggistico e architettonico, è ingrediente fondamentale dell'attrattiva verso un pubblico di tutte le età, che assiste sempre copioso alla manifestazione estiva.

Sottotitolo per questo festival è ARTE COME ENERGIA/ENERGIA PER LA VITA, un tema di interesse universale, che quest'anno sarà il filo conduttore di Andersen Festival e il motivo ispiratore di alcuni "eventi speciali" proposti nell'edizione 2014. Oltre agli spettacoli, anche ospiti da tutto il mondo e una particolare attenzione all'arte come strumento per lo sviluppo sociale nella sezione Realtà del mondo. Per il 2014 si è scelto di puntare lo sguardo sul RWANDA. In questa edizione verranno ricordati i 100 giorni del Rwanda passati alla storia come il genocidio dell'etnia Tutsi, genocidio per il quale si è aperto proprio martedì scorso un processo presso la Corte d'Assise di Parigi. Una strage perpetrata sistematicamente tra aprile e luglio del 1994. Un esercizio di memoria per rendere ancora più chiaro a tutti noi il valore della pace. Ospite d'eccezione sarà Ester Mujawayo, psicoterapeuta e scrittrice ruandese, sopravvissuta al genocidio e che adesso lavora presso un centro psicologico per rifugiati a Dusseldorf e si occupa principalmente del trauma psichico post bellico.

Ultima modifica il Venerdì, 07 Febbraio 2014 23:29

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.